003-0580+A5+flyer+TAAL+header+NL

Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER) (Common European Framework of Reference for Language Learning and Teaching, CEFR)

Il sistema per la certificazione di conoscenza della lingua neerlandese (olandese / fiammingo) come seconda lingua / lingua straniera nei Paesi Bassi ed in Belgio

Paesi Bassi
Staatsexamens NT2 (I – II)
Gli esami di stato NT2 si svolgono ogni settimana tranne che nel periodo natalizio ed in alcune settimane del mese di agosto.

Nei Paesi Bassi gli esami di stato NT2 consentono il conseguimento di un titolo di studio che attesta il grado di competenza linguistico-comunicativa in olandese come Seconda Lingua.
Non sono intesi per coloro che hanno conseguito un diploma scolastico olandese.

Sono previsti due programmi d’esame:
– Staatsexamen NT2 Programma I (livello B1 del QCER*)
– Staatsexamen NT2 Programma II (livello B2 del QCER)
a seconda delle esigenze e dell’utilizzo che si intende fare del diploma.

* Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER) (Common European Framework of Reference for Language Learning and Teaching, CEFR)

Ogni Programma prevede quattro abilità:

– Leggere
– Parlare
– Ascoltare
– Scrivere

Per sostenere il Programma II non è necessario sostenere prima il Programma I.

I candidati che superano in una sola volta tutte le quattro abilità previste per lo staatsexamen NT2 Programma I o Programma II riceveranno automaticamente il diploma. Coloro che invece superano solo alcune delle quattro abilità previste, riceveranno un certificato per ciascuna delle abilità sostenute con successo. Laddove gli esami delle altre abilità vengano superati successivamente, sarà possibile richiedere presso l’Amministrazione centrale del DUO la conversione in un unico diploma dei certificati ottenuti separatamente.

Coloro che conseguono il diploma NT2 Programma I o Programma II soddisfano al dovere civico di integrazione previsto dalla Wet Inburgering (Legge sull’integrazione degli immigrati). Il livello di lingua attestato con il conseguimento di tali diplomi è superiore (B1/B2) rispetto a quello disposto dalla citata Legge per gli esami richiesti ai fini di integrazione (A2 “livello elementare – sopravvivenza”).

****

Belgio
Certificaat Nederlands als Vreemde Taal (CNaVT)
Per sostenere gli esami CNaVT è previsto un calendario ben preciso limitato nel tempo compreso in genere tra aprile e maggio di ogni anno.

In Belgio il Certificaat Nederlands als Vreemde Taal (CNaVT) consente il conseguimento di un titolo di studio che attesta il grado di competenza linguistico-comunicativa in olandese come Lingua Straniera.
Attualmente il progetto CNaVT è guidato e condotto dal Centro per la Lingua e la Formazione dell’Università Cattolica di Leuven (CTO – Centrum voor Taal en Onderwijs (Katholieke Universiteit Leuven). Dall’inizio del 2010 il CTO collabora per la realizzazione del progetto con FFontys Lerarenopleiding Tilburg (Fontys Hogescholen). Il CNaVT è un progetto dell’Unione della lingua neerlandese (Nederlandse Taalunie).

Poiché l’apprendimento della lingua olandese può essere motivato da esigenze di vacanza, studio, lavoro o trasferimento della propria residenza in uno dei Paesi in cui si parla la lingua olandese, il CNaVT prevede 5 profili di esame socialmente rilevanti che soddisfano obiettivi linguistici ben specifici a seconda del gruppo target di riferimento.

Per sostenere gli esami CNaVT è previsto un calendario ben preciso limitato nel tempo compreso in genere tra aprile e maggio di ogni anno.

****

Continua a leggere l’articolo qui

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>